Visualizzazione post con etichetta Frittura dolce e salata. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Frittura dolce e salata. Mostra tutti i post

lunedì 9 settembre 2013

Bastoncini di melanzane fritte(specialità Calabrese)

Queste squisite melanzane le ho mangiate quest'estate in un ristorante di cucina tipica Silana  e mi sono piaciute tantissimo,cosi ho deciso di farle,hanno un sapore agrodolce una tira l'altra, ne mangio talmente tante che avvolte evito di farle ,per paura di ingrassare. Comunque vi consiglio di provarle,almeno una volta ogni tanto.
Ingredienti:
4 melanzane viola, 1 bicchiere d'aceto bianco,una manciata di sale,acqua q.b. farina di grano,olio per friggere.
Preparazione:
bastoncini di melanzane fritte,melanzane,melanzane fritte,melanzane specialità calabrese,
Lavate le melanzane ,tagliatele prima a fette abbastanza spesse, poi a bastoncini e immergetele in una bacinella con acqua salata, e un bicchiere di aceto e lasciatele immerse nell'acqua per circa 20 minuti. Ora toglietele  dall'acqua e strizzatele con le mani, passatele per bene nella farina, e friggetele in olio bollente,toglietele appena dorate, e servite .

N.B per questa ricetta vi consiglio di usare solo melanzane viola , sono più porose e dolci di quelle scure. 

bastoncini di melanzane fritte,melanzane,melanzane fritte,melanzane specialità calabrese,

giovedì 29 agosto 2013

Crocchette di zucca con cuore filante

Se utilizzate un tipo di zucca piuttosto morbido e quindi acquoso, è preferibile cuocerla in forno tagliata a fette spesse leggermente unte d’olio in modo da Far evaporare l’eccesso di umidità. Non appena cotte, passate la zucca al mixer.
Ingredienti per 4 persone
Per le crocchette:
500 g di polpa di zucca a buccia verde,1 cipolla bianca,2 cucchiai di olio d’oliva extravergine,1 mozzarella di bufala,1 uovo,150 g di pangrattato,
Per friggere:
olio di semi,sale e pepe,

Preparazione:

Tagliate la polpa della zucca a pezzettini. Tritate la cipolla e fatela stufare dolcemente in casseruola con l’olio d’oliva fino a renderla trasparente. Aggiungere la zucca  e fate cuocere a fuoco medio bagnando con poca

giovedì 27 giugno 2013

Sfogliatine fritte di carnevale

Ingredienti

Farina "00" 500 g, Uova 150 g,Tuorli 40 g,Panna fresca 35 g,liquore all'arancia 50 g,Zucchero,40 g,sale un pizzico, 1 Scorza grattugiata di arancia non trattata,Olio extra vergine di oliva,q. b Olio extra vergine di oliva per friggere q. b,Zucchero a velo per spolverare

Preparazione
Collocate in una ciotola la farina con le uova, i tuorli, lo zucchero, la scorza di arancia, la panna, il liquore

domenica 23 giugno 2013

Bomboloni farciti alla marmellata

Ingredienti:

1 Kg di farina, 4 uova, 5 cucchiai colmi di zucchero,5 patate bollite, 1 ottavino di latte, 1 bicchiere di olio di semi di girasole, lievito di birra 1 ½ cubetto, marmellata a scelta per la farcia.

Preparazione:

Su un tagliere collocate la  farina a fontana insieme alle patate schiacciate e zucchero. Unitevi le uova al centro amalgamando pian piano gli ingredienti. Sciogliete il lievito nel latte tiepido e mischiatelo al

Le bolle dolci di ricotta

Ingredienti:

350 g di ricotta,
200 g circa di amaretti,
100 g di zucchero, 3 uova,
3 cucchiai circa di farina ,
1 cucchiaio raso di cannella in polvere,
pangrattato q b zucchero vanigliato,
olio di semi per friggere,
500 g di farina,
140 g di burro, 170 g di mandorle,
2 uova intere e 1 tuorlo,
1 bustina di lievito, 1 limone.

Preparazione:

In una terrina amalgamate bene la ricotta passata in precedenza al setaccio,unite gli amaretti sbriciolati
finemente , lo zucchero  due uova intere, la cannella e la farina necessaria per un impasto morbido ma

mercoledì 12 giugno 2013

domenica 26 maggio 2013

Arancini di riso al ragù

Ingredienti per 4 persone:

500 g di riso,6 dl di salsa di pomodoro,250 g di polpa di vitello tritata,100 g di piselli sgranati,1 cipollina,1/2 costola di sedano,1/2 carota,100 g di caciocavallo fresco o primo sale,vino bianco secco,50 g di pecorino,100 g (o caciocavallo) grattugiato,4 uova,pan grattato,farina,olio extravergine d’oliva, sale, pepe

Preparazione:

Ponete sul fuoco un tegame con 3 cucchiai d’olio e un trito di cipolla, sedano e carota. Prima che il soffritto prenda colore, unite la polpa di vitello e rosolatela dolcemente per qualche minuto; poi, sfumate con poco

lunedì 13 maggio 2013

Cotolette di melanzane accoppiate

cotolette di melanzane accoppiate,cotolette,cotoletta,melanzane accoppiate,besciamella,Ingredienti

3 melanzane,
Besciamella
Uova q.b.
Sale q.b.
Pangrattato q.b.
Olio extravergine d’oliva per friggere

Preparazione
Lavate le melanzane e affettatele a dischi, spessi circa un centimetro,poi collocatele in una bacinella piena

d’acqua salata e tenetele a bagno per circa 15 minuti, per far perdere il sapore amarognolo, scolatele e asciugatele e poi cospargete su di una fetta poca besciamella unendola ad un’altra fetta  di melanzana. Passare nell’uovo battuto con poco sale e poi sul pangrattato. Friggete in padella, con abbondante olio, avendo cura di rivoltare le melanzane da tutte e due le parti.


 

Frittelle ai Funghi

frittelle ai funghi1.jpg

frittelle ai funghi2.jpgIngredienti per 4 porzioni:

1kg di patate
1 cucchiaino di senape
1 uovo
un po’ di miele
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaio di Sherry
sale
5 cucchiai di panna
olio per friggere
succo di limone
400 g di funghi gallinacci
pepe macinato fresco
1 cipolla
i cucchiaio di erba cipollina
2 cucchiai di burro
1 cucchiaio di erba cipollina tagliata a rondelle
1 cucchiaino di brodo di dadi
1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Preparazione:

Lavate ,pelate e grattugiate le patate,unite l'uovo la farina e un pò di sale e mescolate bene il

frittelle ai funghi3.jpgtutto, Scaldate il grasso in una padella e con l’aiuto di un cucchiaio lasciatevi cadere il composto di patate formando delle frittelle.
Con una paletta girate le frittelle e schiacciatele bene nella padella. Tenete in caldo le frittelle man mano che
sono pronte.
Nel frattempo mondate i funghi, e tagliate i più grandi a pezzetti. Pelate la cipolla e tagliatela a dadini. Fatela stufare nel burro. Mettete nel burro anche i funghi; quindi aggiungete il brodo, la senape, il miele, lo Sherry e la panna. Insaporite con il succo di limone, il sale e il pepe.
Distribuite sui piatti le frittelle di patate e i funghi, cospargete con le erbe aromatiche e servite.

 

frittelle ai fungh4.jpgfrittelle ai fungh5.jpg

sandwich fritti alla provola

Questi squisiti sandwich possono essere preparati anche con altre farciture: fontina e prosciutto di Praga, oppure scamorza affumicata, e prosciutto cotto o ancora emmental e bresaola: basta che i formaggi siano fondenti
Ingredienti per 4 persone:
4 fette intere di pancarré senza crosta per tramezzini ‘100 g di provola affumicata 60 g di speck affettato sottilmente 80 g di burro
Preparazione:
Tagliate le fette di pancarré a metà, in modo da ottenere in tutto 8 quadrati. Riducete a lamelle sottili il 
formaggio e tagliate a striscioline regolari lo speck. Farcitela 2 a 2 i quadrati di pane con la provola e Io speck, pressandoli leggermente in modo che aderiscano al ripieno. Legate i sandwich a pacchetto con spago da cucina. Sciogliete la metà del burro in una padella antiaderente, unite 2 sandwich e friggeteli da entrambi i lati per 2-3 minuti, finché risulteranno dorati. Pulite poi la padella con carta da cucina e ripetete il procedimento con i sandwich e il burro rimasti. Tamponate i sandwich con carta assorbente da cucina, in modo da eliminare l’unto in eccesso, e serviteli subito ben caldi.

Frittelle di ricotta

frittelle di ricotta,ricotta,frittelle,cannella,ricotta fritta,Ingredienti per 6-8 persone:

Ingredienti:

gr. 350 di ricotta - gr. 200 circa di amaretti - gr. 100 di zucchero - gr. 100 di farina bianca - 3 uova intere - un cucchiaio raso di cannella in polvere - pangrattato - gr. 100 circa di burro o margarina per friggere.

Preparazione:

In una terrina amalgamate la ricotta passata al setaccio, gli amaretti pestati e ridotti in polvere, 2 cucchiai 

molto colmi di farina setacciata, lo zucchero, le uova e la cannella. Se il composto fosse troppo molle aggiungete altri amaretti. Formate delle pallottole, passatele nella farina, poi nell’uovo e infine nel pan grattato. Fate spumeggiare il burro in un padellino, mettete le frittelle, doratele da ambo le parti, voltandole delicatamente, scolatele e servitele.

Mozzarella in carrozza

mozzarella in carrozza.jpgIngredienti:

Farina q.b.
Latte 100 ml
Mozzarella di bufala o provola 400 gr
Olio extravergine oliva per friggere
Pane in cassetta o pancarre 16 fette
Pepe macinato a piacere q.b.
Sale un pizzico
Uova 3
 

Preparazione:

Iniziamo col preparare la pastella in una ciotola sbattete le uova unite il latte regolate di sale, pepe e tenete da parte. 
Prendete le fette di pane in casetta o di pancarrè ed togliete i bordi scuri tagliandoli con un coltello affettate  le mozzarelle non troppo sottili circa 1 cm e collocatele su 8 fette di pancarrè  senza farle uscire dai bordi poi mettetevi sopra  le altre

restanti 8 fette e schiacciate leggermente.
Tagliate trasversalmente  i "sandwich" di pane e mozzarella, ottenendo da ognuno di essi due triangoli.
Mettete lafarina in un piatto  prendete la pastella preparata in precedenza e passate i triangoli  prima nella farina , facendo attenzione a ricoprire bene pure i bordi laterali, e poi, immergeteli nel composto di uova (8-9);  così facendo , si formerà un sigillo per evitare  la fuoriuscita della mozzarella durante la frittura. Ripetete la stessa operazione fino a terminare gli ingredienti.
Scaldate  l’olio in una padella sul e quando sarà  caldissimo, immergetevi i sandwich facendoli dorare in modo uniforme da entrambi i lati .Quando saranno pronti, collocateli a scolare su della carta assorbente e poi serviteli tiepidi.

 

 

 

Frittata al formaggio

frittata al formaggio,frittata,ricetta frittata,frittata al taleggio,uova,Ingredienti per 4 persone:

130 g di taleggio,

70 g di lardo

(o di pancetta),

una cipolla, sei uova,

sale, pepe,

40 g di burro.

Preparazione:

Riducete a dadini il taleggio e il lardo, trasferiteli in una terrina insieme con la cipolla finemente tritata, le uova frullate, una presa di sale e un pizzico di pepe e rimestate accuratamente. Fate fondere il burro in 

una padella antiaderente e versatevi il composto; lasciate cuocere la frittata da una parte, quindi giratela con l’aiuto di un piatto o di un coperchio. Appena sarà ben dorata da entrambi i lati, passatela su carta assorbente da cucina per privarla dell’unto in eccedenza; poi disponetela sul piatto da portata e servitela caldissima.

Sanwiches in carrozza

sanwiches in carrozza,pane in carrozza,prosciutto cotto,sanwiches,Ingredienti per 4 persone:

Otto fette di pane a cassetta, quattro sottilette, quattro fette di prosciutto cotto, un uovo, sale, pepe, pan grattato, 60 g di margarina.

Preparazione:

In mancanza di pane a cassetta, potete usare del pane tipo toscano o altro tagliato a fette sottili. 

Disponete il formaggio e il prosciutto tra due fette di pane. Passate i sandwiches  ottenuti nell’uovo sbattuto, leggermente salato e pepato, quindi nel pangrattato. Fate spumeggiare la margarina in un tegame capiente ed in questo dorate i sandwiches da ambo i lati. Serviteli caldi.

Frittelle dolci di Patate

FRITTELLE_DOLCI_carnevale.jpgIngredienti:

650 g di farina,
un dl di latte,
2 uova,
2 patate ,
25 g di lievito di birra,
un pizzico di bicarbonato,
il succo di un’arancia,
un bicchierino di acquavite,
zucchero, olio per friggere.

 

Bollite le patate, e ancora calde passatele nello schiacciapatate,In una ciotola versate il lievito, con un cucchiaio abbondante di zucchero,un po’ di latte tiepido e impastate con poca farina lasciate lievitare il composto coperto x almeno 30 minuti.Poi unite la farina rimasta, il latte avanzato un pizzico di bicarbonato, le uova, le patate, il succo di arancia e il distillato.Lavorate con curala pasta formate una palla copritela e lasciatela lievitare 2 ore in un luogo tiepido.Scaldate dell’olio in una padella e prelevate porzioni di pasta grandi come un’albicocca e con le mani infarinate formate delle palline ,friggete poche per volta sgocciolate su carta assorbente e passatele nello zucchero.

Polpette di asparagi

fritti,secondi,polpette di asparagi,asparagi,polpette,crocchette,ricette di cucina,ricette,polpette con gli asparagi,Ingredienti per 4 persone:

1 kg di asparagi 4 uova, 40 g di formaggio grattugiato,pangrattato, farina, 1 tazza di mollica di pane,1/2 bicchiere di latte olio, sale, pepe

Preparazione:

Mondate e lavate gli asparagi, lessateli in acqua salata bollente per un quarto d’ora circa. Sgocciolateli e tagliate le punte mettendole da parte. Frullate i gambi, passate il ricavato in una ciotola, incorporatevi la 

mollica ammorbidita nel latte e strizzata, due uova intere e un tuorlo, il formaggio grattugiato. Salate, pepate, mescolate, aggiungete le punte di asparagi e, se il composto fosse troppo morbido, del pangrattato o del formaggio grattugiato. Ricavatene tante palline, passatele nella farina, nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato fine. Ponete sul fuoco una padella con abbondante olio e friggetevi le polpettine. Sgocciolatele sulla carta assorbente da cucina.

mercoledì 8 maggio 2013

Frittata di patate

frittata di patate,frittata,frittate,ricetta frittate,

Ingredienti per 4 persone:

quattro piccole patate,

otto uova, due cucchiai di latte,

sale, pepe, basilico,

due cucchiai di parmigiano grattugiato,

olio di semi.

 

Preparazione:

Sbucciate le patate e tagliatele a fettine sottilissime (potete usare addirittura l’affettatrice oppure un 

pelapatate), raccogliendole in una terrina. Unite le uova e il latte e sbattete con energia come si fa per la frittata; poi regolate di sale e di pepe e aggiungete qualche fogliolina di basilico intera e il parmigiano. Fate scaldare qualche cucchiaio di olio nella padella dei fritti e versatevi il composto di uova e patate. Fate cuocere bene la frittata da tutte e due le parti, voltandola a metà cottura con l’aiuto di un coperchio. Servite bollente.

 

Melanzane farcite e impanate

melanzane farcite e impanate,melanzane impanate,melanzane farcite,melanzane,scamorza,ricette di melanzane,Ingredienti per 4 persone

600 g di melanzane tonde
120 g di scamorza affumicata
100 g di prosciutto crudo,
2 uova, prezzemolo
formaggio grattugiato
pangrattato, olio sale, pepe

Preparazione:

Lavate le melanzane e tagliatele a fette alte mezzo centimetro. Mettetele sottosale in un piatto inclinato e con un peso sopra per mezz’ora in modo che perdano l’acqua amarognola. Nel frattempo tritate il prosciutto con la scamorza e un ciuffo di prezzemolo e mettete tutto in una terrina. Unite due cucchiai di formaggio grattugiato, sale e pepe.

Sciacquate velocemente le melanzane, asciugatele con cura, spennellatele con un po’ d’olio e arrostitele sulla griglia a fuoco vivace da entrambi i lati. Dividetele a coppie e fàrcitele con il composto di prosciutto e scamorza. Schiacciate bene le fette perché le parti aderiscano il più possibile.
Passate ogni coppia di melanzane prima nelle uova sbattute con un pizzico di sale, poi nel pangrattato. Friggetele in abbondante olio caldo facendole dorare in modo uniforme. Ritiratele con la paletta forata, asciugatele su carta da cucina. Sistematele sul piatto da portata e servitele subito calde.

Formaggini impanati

formaggini impanati,formaggini,formaggini fritti, Ingredienti per 4 persone:

dodici formaggini rotondi a pasta non troppo molle,
un ciuffetto di salvia,
un mazzetto di basilico,
un rametto di rosmarino,
mezzo spicchio d’aglio,
pan grattato, due uova,
sale, olio di semi.

Preparazione:

Togliete ai formaggini il loro involucro di carta argentata. Tritate finemente le erbe aromatiche (lasciate qualche fogliolina di salvia per guarnire) e il mezzo spicchio d’aglio, poi mescolateli in un piatto fondo, con tre buone manciate di pangrattato; rigirate più volte con un cucchiaio, in modo che aromi e pane

si mescolino uniformemente. In un altro piatto fondo sbattete le uova con una presina di sale. Passate i formaggini prima nelle uova sbattute e poi, ripetutamente, nel pangrattato; quindi adagiateli in una padella per fritti (possibilmente quella dotata dell’apposito cestello) in cui avrete fatto fumare abbondante olio di semi (i formaggini dovranno nuotare nel condimento). Fateli dorare a fuoco vivo, lasciandoli sul fuoco pochi minuti per evitare che l’eccessivo calore li faccia sciogliere; poi scolateli, sollevando il cestello, passateli su un foglio di carta assorbente da cucina e serviteli subito, ben bollenti, guarniti con foglioline di salvia e accompagnati da una fresca insalatina.

Arancini di riso al burro

arancini di riso al burro,arancini,riso,zafferano,arancini al caciocavallo,ricetta arancini,

Ingredienti per 4 persone:

500 g di riso,200 g di primo sale (o caciocavallo fresco) 4 uova,50 g di caciocavallo grattugiato,1 bustina di zafferano,100 g di burro farina,pan grattato olio extravergine d’oliva sale, pepe,

Preparazione:

Lessate il riso in abbondante acqua salata; scolatelo al dente, trasferitelo in una terrina e conditelo con il caciocavallo grattugiato, i uovo battuto e lo zafferano sciolto in pochissima acqua calda. Amalgamate bene 

tutto e lasciate raffreddare. Appena il riso sarà freddo, mettetene una cucchiaiata abbondante in una mano e pressatelo leggermente contrò il palmo, creando un incavo al centro. Riempite la cavità con un pezzetto di burro e qualche dadino di primo sale; coprite tutto con un poco di riso e plasmate a forma di una piccola arancia.

Passate, quindi, le arancine nella farina; poi, nelle uova battute e, infine, nel pan grattato e friggetele, poche per volta, in abbondante olio caldo. Estraetele quando saranno dorate e ponetele su carta assorbente a perdere l’unto in eccesso. Servitele calde o tiepide.