Visualizzazione post con etichetta cacao. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta cacao. Mostra tutti i post

lunedì 21 ottobre 2013

Ciambella variegata

Ingredienti:

250 g di margarina vallè,2 bustina Vanillina ,1 presa di sale,1 bustina di lievito,500 g di Farina "00" ,30 g di Cacao in polvere amaro ,6 Uova medie,300 g Zucchero,180 g di Latte fresco intero.

Preparazione:
Ammorbidite il burro, e unitelo insieme allo zucchero poi  montate con una frusta elettrica gli ingredienti fino ottenere una crema bianca e spumosa.(Altrimenti può pregiudicare il risultato.)Includete al composto  6 uova a temperatura ambiente una alla volta , il sale e sbattete per almeno 8 minuti, fino ad ottenere

domenica 12 maggio 2013

Torta Festa della Mamma

a cuore di s. Valentino.jpgIngredienti.

Per l’impasto:

125 g di burro o margarina,
125 g di zucchero,
1 fialetta di aroma alla vaniglia,
1 cucchiaino raso di cannella in povere,
1 pizzico di sale,
2 uova,
125 g di farina 00,
2 cucchiaini rasi di cacao amaro,
75 ml vino rosso,
½ bustina di lievito per dolci,
75 g di cioccolato fondente.

Per Decorare:

2 cucchiai di confettura di albicocche,
100 g di marzapane,
300 g di zucchero a velo,
2 cucchiai di vino rosso,
1 confezione di rose di zucchero.

Lavorate il burro a crema ed aggiungete gradatamente zucchero, vaniglia, sale uova.

Unite la farina setacciata con il cacao, alternandovi il vino rosso, ed aggiungete per ultimo il lievito setacciato.
Incorporate delicatamente il cioccolato tritato grossolanamente, mettete l’impasto a cuocere in uno stampo di cm 24 foderato con carta forno.
Cucete per 45 minuti circa al forno elettrico a 175° -200° e con il ventilato 160°-180°
Raffreddate la torta e spennellatela con la confettura passata al colino.
Incorporare al marzapane 40 g di zucchero a velo lavorando la pasta con le mani ben lavorata, quindi stendetela con un matterello in una sfoglia grande tanto da ricoprire la torta.
Preparate la glassa,stemperando250 g di zucchero a velo setacciato con 2 cucchiai di vino rosso e 1-2 cucchiai di acqua e distribuitelo sulla torta.
Con lo zucchero a velo rimasto e mezzo cucchiaino di acqua preparate una glassa bianca e densa, e con un conetto di carta da forno decorare con questa la metà della superficie del cuore e le rose di zucchero.

 

domenica 10 marzo 2013

Bastoncini fritti al cacao

bastoncini fritti al cacao.jpg

Ingredienti:


60 g di farina,
10 g di cacao,
200 cc di acqua
un pizzico di sale,
50 g di burro,
due uova,
zucchero semolato,
olio per friggere.


Setacciate insieme farina e cacao. In un pentolino, fate bollire l'acqua con un pizzico di sale. Aggiungete il burro e fatelo sciogliere. Sul fuoco moderato, aggiungete un il mix farina cacao e mescolate.
Quando gli ingredienti si saranno ben combinati proseguite la cottura per altri due minuti, sul fuoco medio- basso, mescolando spegnete il fuoco ed aggiungete le

giovedì 7 marzo 2013

Tartellette al cioccolato.

a tartellette al cioccolato.jpgIngredienti:

8 biscotti di pastafrolla,
2oo g di ricotta,
1 cucchiaio di liquore all’arancia,
1 arancia non trattata,
40 g di zucchero a velo,
30 g di cacao in polvere,
arancia candita,
cioccolata fondente per il decoro.

Lavoratela ricotta con lo zucchero e il liquore. Unite il cacao setacciato e la scorza grattugiata dell’arancia.
Allineate i biscotti su un tagliere, mettete la crema di ricotta in una tasca da pasticcere con la bocchetta a stella e disponete un ciuffetto su ogni biscotto.
Decorate a piacere le cartellette con pezzettini di arancia candita e il cioccolato fondente a scaglie. 

martedì 29 gennaio 2013

Cantucci al cacao e pistacchi

cantucci al cacao e pistacchi,cantucci,biscotti cantucci,cacao,pistacchi,cantucci cacao e pistacchi,   Ingredienti:

4 uova, 320 g di zucchero,320 g di farina 00,4 cucchiaini di lievito vanigliato,80 g di cacao amaro,320 g di pistacchi.

Preparazione:

Mettete le uova nella planetaria, azionate l'apparecchio e unite lo zucchero, lasciate mescolare fino  a quando avrete un composto bello gonfio e spumoso. A questo punto uniate la farina setacciata assieme al 

lievito, per ultimi uniamo i pistacchi amalgamando in modo che il composto sia uniforme. Rivestiamo di carta forno una teglia, spolveriamo con della farina e formiamo dei cilindri tenendo le mani infarinate in modo che l’impasto non si appiccichi troppo. Infornate a 200° per 15 minuti, toglietelo dal forno, tagliamo in diagonale in modo da formare i cantucci e rimetteteli quindi in forno per alcuni minuti per completare la tostatura.

 

sabato 26 gennaio 2013

Costata super cioccolato

 


crostata al cioccolato.jpg

Ingredienti: 500 g di pastafrolla pronta,
Per la farcia:
tre cucchiaini di grappa alle pere, mezzo litro di latte, 250 g di cioccolato fondente, quattro tuorli, 30 g di cacao amaro, tre cucchiai di zucchero di canna, un cucchiaio di farina.
Per la decorazione:
panna montata, bonbons al cioccolato.


Preparazione:
Con il matterello stendete la pasta allo spessore di circa 5 mm e rivestite lo stampo unto e infarinato. Punzecchiate la pasta con una forchetta e rifilate il bordo.
Foderate la crostata con un foglio di carta forno e riempite lo stampo con del riso. Ponete la folla in forno a 180° per

sabato 10 novembre 2012

Castagne pralinate

Castagne pralinate.jpgIngredienti:


400 g di castagne già cotte,
100 g di zucchero,
un cucchiaino di brandy,
100 g di cioccolato fondente,
100 g di cacao in polvere.


Togliete i gusci e le pellicine alle castagne. Mettete in una casseruola lo zucchero 300 ml d'acqua e il brandy e fateli sciogliere sul fuoco moderato.
Aggiungete la castagne e cuocetele per cinque minuti. Lasciatele raffreddare, poi sgocciolatele. Tritate il

mercoledì 31 ottobre 2012

Torta della strega di Halloween


Ingredienti:300 g di farina, 100 g di burro, 100 g di miele di acacia, 50 g di zucchero, due cucchiai di cacao amaro in polvere, 250 g di yogurt, tre uova, un cucchiaino di bicarbonato, un pizzico di cannella, uno di noce moscata grattugiata e uno di pepe e garofanato, zucchero a velo, scorze di arancia e angelica candita per decorare, sale.

sabato 10 dicembre 2011

Palline dolci al cacao ( Dolce senza cottura)

palline dolci al cacao,dolce senza cottura,palline al cacao,palline dolci alle mandorle,cacaoIngredienti per 4 persone:

150 g di mandorle pelate,
150 g di zucchero,
40 g di cacao amaro,
due bicchierini di maraschino,
un albume, zucchero a velo.

Preparazione:

Mettete le mandorle pelate sul tagliere e tritatele molto finemente. Rovesciate il trito in una terrina e incorporatevi poco alla volta lo zucchero. Appena gli ingredienti saranno ben mischiati, unite il cacao,

facendolo cadere a pioggia da un setaccino. Irrorate con il maraschino e infine incorporate l’albume montato a neve, ben soda. Rimestate delicatamente il tutto, fino ad ottenere un composto omogeneo e ben amalgamato. Se l’impasto fosse eccessivamente duro, ammorbidite con qualche altra goccia di maraschino; nel caso contrario, aggiungete ancora un po’ di zucchero. Formate quindi delle palline grosse come una noce e sistematele sul piatto da portata: spolverizzate con abbondante zucchero a velo e tenete in frigorifero 1 ora, prima di servire.

venerdì 2 dicembre 2011

Torta di Cioccolato e Pere

Torta di cioccolato e pere.jpgIngredienti:

200 g di burro ammorbidito,
150 di zucchero,
quattro uova, un baccello di vaniglia,
un pizzico di sale,
due pere mature ma sode,
un cucchiaio di succo di limone,
300 g di farina bianca,
due cucchiai di cacao in polvere,
½ di lievito in polvere,
un cucchiaio di zucchero a velo.

Preparazione:


Lavorate le uova con lo zucchero fino a renderlo morbido e spumoso, incidete il baccello di vaniglia e grattate i semi nell'impasto. Aggiungete un pizzico di sale.
Pelate le pere, privatele dal torsolo, grattugiatele e irroratele con il succo di

limone. Scaldate il forno a 200° incorporate all'impasto metà della farina, il cacao e le pere. Mescolate la farina rimasta e il lievito e unite all'impasto, quindi versatelo in una tortiera di 26- 28 cm di diametro. Cuocete la torta sul ripiano centrale del forno per 45 minuti e controllate la cottura infilando al centro uno stuzzicadenti, se esce perfettamente pulito, sfornatela e lasciatela 10 minuti nella tortiera, trasferita sulla gratella a raffreddare.
Polverizzate la torta con zucchero a velo e servite.

martedì 25 ottobre 2011

Glassa al cacao

glassa al cacao,cacao,glassa,glassa per decorare i dolci,glassa per torte,come decorare una torta,

Lavorate 300 gr. di zucchero pesto con 50 gr. di acqua (1/2 decilitro); collocate al fuoco e cuocete tale

sciroppo fino al filo (2 grado). Aggiungete allora 60 gr. di cacao in polvere continuando a mescolare e staccando la crosta che si andrà formando alle pareti del casseruolino. Continuate a rimestare finché, levando dal fuoco per un momento il casseruolino, vedrete formarsi da sola la crosta alla superficie. Servitevene quando è calda.

sabato 3 settembre 2011

Torta di Savoiardi con le Pere.

torta di savoiardi con le pere.jpg

Ingredienti 20 savoiardi, un  po' di cacao amaro, tre tuorli, 80 g di zucchero, 60 g di farina, mezzo litro di latte, 15 g di gelatina in fogli, due pere, 200 g di panna, due albumi.

Foderate uno stampo cerniera di 24 cm di diametro con carta da forno, poi rivestite il fondo e le pareti con uno 20 savoiardi, quindi cospargeteli con un velo di o amaro.
Lavorate tre tuorli con 80 g di zucchero unite 60 g di farina e diluite con mezzo

litro di latte caldo. Cuocete la crema sul fuoco medio finché si sarà addensata, toglietela dal fuoco e incorporate 15 g di gelatina in fogli ammorbidita e strizzata.
Tagliate a dadini due pere mettetele nella crema insieme a 200 g di panna e a due albumi montati a neve. Riempite lo stampo con il composto e mettete in frigo quattro ore. Sfornate il dolce e servite.

mercoledì 13 aprile 2011

Tiramisù alla ricotta

Per chi desidera un tiramisù più leggero eccovi la soluzione giusta ,rispetto alla farcitura della ricetta classica, questa crema ha un contenuto calorico molto inferiore, perché con la ricotta e gli albumi montati a neve si sostituiscono mascarpone, panna e tuorli. La compattezza finale della crema risulta molto simile e i semini di vaniglia la profumano e la colorano leggermente, dandole l’aspetto del tiramisù tradizionale. Quindi il mascarpone e la panna lasciano il posto a una farcitura meno calorica. Così uno dei più golosi dolci della tradizione diventa Leggero. Ma rimane sempre  cremoso e irresistibile.

tiramisù alla ricotta1.jpgIngredienti per 6 persone:

500 g di ricotta cremosa (piemontese o romana)
200 g di savoiardi
4 albumi
una stecca di vaniglia
100 g di zucchero a velo
3 dl di caffè forte preparato con La moka
10 g di cacao amaro ,sale

Preparazione:

Mescolate La ricotta con metà dello zucchero a velo per circa 5 minuti, fino a ottenere una crema soffice e spumosa. Incidete La stecca di vaniglia per il lungo, prelevate i semini e amalgamateli alla ricotta. Riunite gli albumi in un’altra ciotola, aggiungete un pizzico di sale e montateli ben sodi con le fruste elettriche, aggiungendo poco alla volta Lo zucchero a velo rimasto. Uniteli delicatamente al composto di ricotta.
Versate il caffè in una ciotola, passatevi rapidamente i savoiardi da entrambi i lati e sistemateli in file ordinate in una pirofila di 20 per 26 centimetri, in modo da ricoprirne tutto il fondo.
Stendete metà crema di ricotta sui biscotti e ripetete i due strati. Coprite la pirofila con pellicola da cucina e fate riposare in frigo per un’ora. Prima di servire, spolverizzate il dolce con il cacao.

tiramisù alla ricotta2.jpg

 

 

 

lunedì 14 marzo 2011

Bocconotti al Cacao

bocconotti al cacao.jpgIngredienti

PER LA SFOGLIA:

pastafrolla pronta da 400 g
PER IL RIPIENO:
100 g di mandorle pelate,
100 g di cacao amaro,
60 g di zucchero,
3 albumi, sale,
4 biscotti secchi,
zucchero a velo,
la scorta di mezzo limone,
cannella in polvere q. b.
Un bicchierino di liquore piacere

preparazione

Montagne degli albumi con un pizzico di sale, aggiungi le mandorle tostate e tritate, lo zucchero il cacao, i biscotti sbriciolati, la scorza di limone grattugiata, la cannella, il liquore. Con 2/3 della pastafrolla sottilmente tirata fodera stampini da muffin ben imburrati. E riempi con il composto e ricoprili con la restante spoglia. Mettili in forno a 180° per 25 minuti. Prima di servire spolvera con zucchero a velo.

 

giovedì 2 settembre 2010

Tiramisù al cocco.

tiramisù al cocco.jpgIngredienti:

450 g. savoiardi
450 ml di latte
150 g. farina di cocco (cocco grattugiato secco)
250 g. mascarpone
250 ml di panna
4 uova (solo tuorli)
cacao amaro q.b.
6 cucchiai di zucchero

Preparazione:

Mettere la farina di cocco a bagno nel latte per 2 ore. Scolare la farina e conservare il latte. Montare 3 tuorli con 3 cucchiai di zucchero fino a quando saranno chiari e soffici ed aggiungere continuando a montare il cacao già miscelato ad un cucchiaio di zucchero.
Unire poi la farina di cocco colata molto bene e la panna montata con un cucchiaio di zucchero unitevi il mascarpone. Bagnare i savoiardi ad uno ad uno nel latte e metterli in fila in una pirofila formando uno strato. Coprire i savoiardi con metà della crema ottenuta livellandola, fare un altro strato con i savoiardi e finire con uno strato di crema.
Guarnire con farina di cocco asciutta e decorare con cacao amaro. Tenere in frigo per 12 ore prima di assaporarlo.

 

 

venerdì 2 luglio 2010

Biscotti all’olio e cacao

ciambelle all'olio e cacao.jpgIngredienti:
100 g di vino bianco secco,
200 g di zucchero,
100 g di olio di oliva,
230 g di farina,
50 g di amido di mais,
20 g di cacao,
due cucchiai di liquore secco,
una bustina di lievito,
3 pizzichi di sale,


Per la decorazione:
granella di mandorle, e zucchero velo.


Per l'impasto, in una ciotola mescolatelo zucchero con le farine setacciate, i lievito il sale e l'olio il liquore e il cacao. Amalgamate bene ingredienti poi lasciate riposare la pasta al fresco per

martedì 9 marzo 2010

Crostatine di Pere

crostatine di pere.jpg

Ingredienti: 400 g di pasta frolla fresca, una pera, quattro cucchiai di Marsala, tre cucchiai di zucchero, un cucchiaio di amido di mais un uovo, 2 dl di latte caldo, un po' di cacao amaro.

Ricavate dalla pastafrolla dischi di 10 cm circa e con questi foderate quattro stampini da tartelletta. Coprite il fondo con fagioli secchi e cuocete in forno caldo a 180° per 15 minuti.
Sbucciate la pera e dividetela a dadini. Cuocete quattro cucchiai di Marsala per cinque minuti. In un altro

recipiente mescolate tre cucchiaini di zucchero con uno di amido di mais è un uovo, versate a filo 2 dl di latte caldo e cuocete a fuoco basso mescolando, finché la crema si sarà addensata.
Coprite il fondo di ogni tartelletta con la crema, su dividetevi i dadini di pera è polverizzate con cacao amaro.

venerdì 29 gennaio 2010

Cannoli Siciliani 2

cannoli siciliani.jpgPer l'impasto:
 
400 g di farina
40 g di strutto
40 g di zucchero
2-3 cucchiai di Marsala secco (q.b.)
1 cucchiaino di cacao amaro
 
Per il ripieno:
 
1 kg di ricotta
500 g di zucchero
Pezzetti di cioccolato
Canditi misti tagliati a dadini
Ciliege candite per guarnire
Zucchero a velo
Aroma di fiori d'arancio o liquore Strega
Strutto o olio d'oliva per friggere
 

  
Impastare la farina con lo strutto, lo zucchero, il Marsala fino ad ottenere un impasto morbido.

cannoli siciliani 1.jpgFar riposare un'ora.
Stendere l’impasto con la macchina per la pasta, senza farla eccessivamente sottile. Tagliare dei quadrati che possano avvolgere i cannoli di latta. Avvolgere i quadrati intorno ai cannoli spennellando con acqua per incollare i lembi. Friggere nello strutto o in olio di oliva. Sgocciolare su carta assorbente, lasciar raffreddare e solo dopo togliere il rullo di latta.
Setacciare la ricotta e amalgamare tutti gli altri ingredienti. Farcire i cannoli con il composto, guarnire con le ciliegine e spolverare di zucchero a velo.

 

Torta al cacao

Ingredienti:
120 g di burro,
130 g di zucchero,
3 tuorli,
50 g di cacao una tazzina di caffé
mezzo bicchiere di latte,
1 bustina di lievito,
350 g di farina,scaglie di cioccolato.

Mettete il burro ammorbidito e con un cucchiaio di legno lavoratelo con lo zucchero finche sia diventato come una crema, unite i tuorli, il cacao, il caffé il latte e il lievito. Setacciate la farina e unitela agli altri ingredienti sempre rimestando se il composto dovesse risultare troppo consistente ,diluitelo con altro latte.Imburrate e infarinate una teglia versatevi il composto e cuocete in forno caldo a 180 per 20- 25 minuti. A cottura ultimata sfornate il dolce e decoratelo ha vostro piacere con scaglie di cioccolata e mandorle, o zucchero a velo.