Visualizzazione post con etichetta panini. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta panini. Mostra tutti i post

martedì 21 maggio 2013

Panini per il tè

 

panini per il tè,panini,panini fatti in casa,panini con lo zucchero,

Ingredienti: 

25 gr. di lievito,qualche cucchiaio di latte crudo tiepido,300 gr. di farina, 2 uova intere, 40 gr. di zucchero vanigliato,una presa di sale,125 gr. di burro,uovo sbattuto o anche,solo albume per spennellare,zucchero in granelli,

Preparazione:

Sciogliete 25 gr. di lievito con qualche cucchiaio di latte crudo tiepido. Collocate sulla spianatoia 300 gr. di farina disponendola a fontana, unitele 2 uova intere, 40 gr. di zucchero vanigliato, una presa di sale, 125 

gr. di burro che avrete maneggiato con le mani per renderlo molle; unite il lievito e lavorate il composto mettendolo poi a lievitare. Rimettetelo, dopo lievitato, sulla spianatoia, lavoratelo in tutti i sensi quindi ricomponetelo. Formate con questa pasta dei panini a forma allungata, pennellateli di uovo sbattuto (o anche solo albume), cospargeteli di zucchero in granelli, fateli lievitare dopo averli collocati sulla lamiera unta e infarinata quindi cuoceteli a forno caldo a 180° per circa 35-40 minuti.

Panini casalinghi all'olio

 

panini casalinghi all'olio,panini,panini all'olio,ricetta panini,panini fatti in casa,

Ingredienti:

kg. 2 di farina, 3 cucchiaiate di lievito artificiale,una tazza di latte tiepido,3 cucchiaini di sale fino,4 cucchiai di olio

Preparazione:

Passate al setaccio kg. 2 di buona farina con 3 cucchiaiate di lievito artificiale. Collocate sulla spianatoia e bagnate con una tazza di latte tiepido, unite 3 cucchiaini di sale fino. Lavorate bene e a lungo la massa alla 

quale aggiungerete un po’ per volta 4 cucchiai di olio. Dividete la massa così lavorata in 3-4 pezzi; coprite con un canovaccio piegato e lasciate lievitare sopra la tavola e in luogo caldo. Collocate i pani nel forno ben caldo,a 180°per circa 30-35 minuti, facendo col coltello un taglio in croce, poco profondo. Se volete la crosta non troppo croccante, occorre ungere la parte superiore o con burro, o con olio o con strutto fino. Con questo impasto potete fare dei piccoli panini o bastoncini. Appena sfornati pennellate con latte freddo,

Ricetta base per panini fatti in casa

ricetta base per panini fatti in casa,panini,panini a treccia,panini a stella,panini michette,panini a zampe,

Con questo impasto potete preparare vari tipi di Panini,come michette, zampe, trecce, stelle. Il procedimento è un po’ lungo,perché bisogna preparare il lievito madre la sera prima.

Ingredienti:

30 gr. di lievito di birra,  2 quinti di acqua tiepida, 1 kg di  farina,un 1/4 di l. di acqua tiepida,

Preparazione:

Fate sciogliere alla sera 30 gr. di lievito di birra in 2 quinti di acqua tiepida ed unitelo a 500 gr. di farina, sbattendo bene il tutto; coprite il composto e lasciate lievitare tutta la notte.

Al mattino seguente impastate il composto con altri 500 gr. di farina, sale quanto occorre e che farete sciogliere in un 1/4 di l. di acqua tiepida; coprite e fate lievitare una seconda volta.

Quando sarà ben gonfio, ossia dopo 4 ore circa, mettetelo sulla spianatoia e lavoratelo bene in tutti i sensi aggiungendo ancora farina, un poco per volta, finché avrete ottenuto un bel pastone liscio, morbido ed elastico.

Dividete in parti e formate i pani nelle diverse forme come vi aggrada. I panini li formerete come una palla facendo loro un piccolo taglio in croce sulla parte superiore.

Le michette le otterrete come i panini mettendo però sulla sommità una piccola pallina di pasta schiacciata.

Le zampe si ottengono formando 3-4 rotolini di pasta messi a ventaglio, unendo da un lato le estremità,comprimendole un poco assieme e arrotolandole in avanti.

Le trecce si ottengono formando uno o due rotolini che attorciglierete su loro stessi quando vorrete fare delle treccine semplici a due, mentre intreccerete quelle a tre.

Le stelle si formano con 5 piccoli rotoli che disporrete a forma di stella unendo al centro le estremità a forma di pallina che comprimerete un poco. Cuoceteli in forno preriscaldato a 180° per 30-35 minuti circa.

 

Panini da tartine

L'impasto delle tartellette è uguale all'impasto dei panini al latte la forma invece è diversa, sono piccoli panini ovali o rotondi , secondo  il vostro gusto. 

panini da tartine,panini,panini fatti in casa,panini per tartine,

Ingredienti:

40 gr. di lievito di birra, un bicchiere scarso di latte tiepido ,250 gr. di farina,50 gr. di farina,una grossa presa di sale,50 gr. di zucchero vanigliato, 150 gr. di burro,un p0’ di latte circa un bicchiere.

Preparazione:

Fate un impasto Preparate un fermento con 40 gr. di lievito di birra sciolto in un bicchiere scarso di latte tiepido e con 250 gr. di farina. Mentre gonfia, lavorate sulla spianatoia 50 gr. di farina, una grossa presa di sale, 50 gr. di zucchero vanigliato, 150 gr. di burro che dividerete a pezzetti e un p0’ di latte (circa un bicchiere).

Unite il fermento che sarà gonfiato nel frattempo e lavorate in ogni verso il composto che dovrà riuscirvi come un bel pastone piuttosto sostenuto. Fatene una palla, mettetelo in una catinella e collocate a lievitare in luogo caldo coprendolo, finché sarà raddoppiato di volume. Al momento di metterli sulla lamiera, date la forma di piccoli panini ovali o rotondi a vostro piacere; per la cottura preriscaldate il forno a 180° per 30-35 minuti. Montate i panini e formate le tartelline, secondo il vostro gusto: normalmente si tagliano in due nel senso orizzontale e si riempiono con burro variati, acciughe, prosciutto, formaggio ecc.

 

 

Panini al latte

panini al latte,panini,latte,zucchero,panini fatti in casa,panini caserecci,

Ingredienti: 

40 gr. di lievito di birra, un bicchiere scarso di latte tiepido, 250 gr. di farina,50 gr. di farina,una grossa presa di sale,50 gr. di zucchero vanigliato, 150 gr. di burro,un p0’ di latte circa un bicchiere,latte caldo per spennellare.

Preparazione:

Preparate un fermento con 40 gr. di lievito di birra sciolto in un bicchiere scarso di latte tiepido e con 250 gr. di farina. Mentre gonfia, lavorate sulla spianatoia 50 gr. di farina, una grossa presa di sale, 50 gr. di zucchero vanigliato, 150 gr. di burro che dividerete a pezzetti e un p0’ di latte (circa un bicchiere). Unite il 

fermento che sarà gonfiato nel frattempo e lavorate in ogni verso il composto che dovrà riuscirvi come un bel pastone piuttosto sostenuto. Fatene una palla, mettetelo in una catinella e collocate a lievitare in luogo caldo coprendolo, finché sarà raddoppiato di volume. Versatelo sulla spianatoia appena velata di farina, formate i panini della grandezza e forma che vi aggrada, collocateli sulla lamiera unta e infarinata, piuttosto distanti uno dall’altro, fate lievitare ancora una volta quindi cuocete a forno caldo a 180° per 30-35 minuti. Al momento di sfornarli, cotti che siano, pennellateli col latte caldo.

 

Panini fantasia

panini fantasia,panini,panini farciti,paninialla pancetta,

Ingredienti per 4 persone:

quattro fette di pane casareccio tagliate piuttosto alte, tornato ketchup, olio, quattro grossi wurstel, salsa Mustard, un vasetto di giardiniera di verdura, otto fette di pancetta affumicata, qualche cetriolino sott’aceto, due grossi pomodori, sale.

Preparazione:

Con un coltello affilatissimo tagliate a metà (nel senso della lunghezza) le fette di pane, lasciandole però attaccate sul fondo, poi con il palmo della mano appiattitele leggermente, in modo che restino aperte, ma 

un po’ sollevate verso i lati (questo vi darà la possibilità di richiuderle poi a libro, per mangiarle più facilmente). Ora tostate appena le fette di pane e spalmatele con un velo di salsa ketchup. Spennellate di olio i grossi wurstel e fateli arrostire per qualche minuto sulla graticola rovente, poi fateli intiepidire e apriteli a metà nel senso della lunghezza, senza però tagliarli fino in fondo. Spalmateli con salsa Mustard e mettete un p0’ di giardiniera nel mezzo di ciascun wurstel, che avvolgerete con due fette di pancetta affumicata, disponendole diagonalmente (come mostra la foto). Adagiate i wurstel così preparati sulle fette di pane e disponete lateralmente un cetriolo tagliato a ventaglio e quattro fette di pomodoro che avrete salato in precedenza. Questi panini possono servire per una cena fredda rustica o per un picnic.

Panini all'uva

panini all'uva,panini,panini dolci,ricetta panini dolci,

Ingredienti per 4 -6 persone:

50 g di pasta da pane (si acquista già pronta dal fornaio),300 g di farina più quella necessaria per infarinare,sale, olio, due uova,50 g di zucchero,150 g di uva passa.

Preparazione:

Mettete la pasta di pane sulla spianatoia e unitevi 100 g di farina, una presa di sale, un cucchiaio di olio e un uovo. Cominciate a lavorare gli ingredienti, intridendoli bene, prima con la punta delle dita e poi con le mani. Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo, formate un panetto e mettetelo a lievitare in una 

ciotola, coperto, per circa 2 ore. Riprendete ora il panetto e mettetelo sulla spianatoia un po’ infarinata; unite la restante farina, due cucchiai di olio, lo zucchero e l’altro uovo e impastate di nuovo con energia, come se doveste fare il pane. Per ottenere una pasta più morbida aggiungete un po’ di acqua calda. Schiacciate quindi la pasta con le mani fino ad ottenere un disco molto spesso e cospargete con l’uvetta, che nel frattempo avrete fatto rinvenire in acqua calda e ben strizzato. Lavorate di nuovo la pasta per circa 10 minuti, in modo da distribuire dappertutto l’uvetta. Formate ora dei panini ovali (come vedete nella foto) e adagiateli sulla placca del forno appena unta di olio; copriteli con un panno e fateli lievitare ancora per 3 ore. Passateli quindi in forno caldo, a 180, e fateli cuocere per circa 15-20 minuti. Trascorso questo tempo, estraeteli e fateli raffreddare, prima di servirli per la prima colazione o per il tè.

 

Maritozzi alla Romana

maritozzi.jpgIngredienti:

40 g di pasta da pane,
250 g di farina,
80 g di uvetta,
50 g di cedro candito a dadini
50 g di pinoli,
40 g di zucchero ,
2 uova,
3 cucchiai di olio extravergine di oliva,
pizzico di sale.

Lavorate la pasta da pane con 80 g di farina un cucchiaio d’olio e un uovo, formate una palla e copritelo con un telo e lasciatelo lievitare per almeno 4 ore.Mettete a bagno l’uvetta in una ciotola, con acqua tiepida, per 15 minuti sgocciolatela strizzatela e asciugatela.Lavorate di nuovo la pasta sulla spianatoia unitevi la farina, l’olio, e l’uovolo zucchero, il sale l’uvetta, i pinoli e i canditi continuando a lavorare unendo un po’ d’acqua calda finche l’impasto risulta sodo e omogeneo.Dividete l’impasto in una ventina di pezzi, dando forma di panini ovali, sistemateli sulla placca foderata di carta forno e lasciate lievitare per altre 5-6 ore . Infornate i maritozzi a 180 per 15 minuti circa o finchè saranno dorati.

Panini mignon per buffet

panini.jpgIngredienti:

160 g di farina 00,
160 g. farina Manitoba;
80 g. Farina di semola grano duro,meglio se rimacinata
240 g. latte parzialmente .scremato;
1/2 cubetto lievito birra;
50 g. olio di oliva;
8 g. sale;
16 g. zucchero.

Preparazione: 

Prepariamo l’impasto sciogliete il lievito con zucchero nel latte tiepido,il sale, formate la fontana con la farina, aggiungere lievito e tutti gli altri ingredienti. Impastate il tutto con le

mani. Collocate  l’impasto in una ciotola coperta da un canovaccio pulito e lasciatelo lievitare  per circa 80 minuti finché non sarà raddoppiato di volume.
A questo punto con le mani unte d’olio formate con l’impasto delle palline di 18-20 g collocateli su una placca foderata di carta forno, oppure per mantenere la forma più compatta collocateli nei pirottini , lasciateli lievitare ancora in un luogo tiepido per circa 1 ora.
Cuocere in forno preferibilmente ventilato a 160°C per circa 15-20 minuti. Lasciateli raffreddare e farciteli a piacere.

 

lunedì 13 maggio 2013

sandwich fritti alla provola

Questi squisiti sandwich possono essere preparati anche con altre farciture: fontina e prosciutto di Praga, oppure scamorza affumicata, e prosciutto cotto o ancora emmental e bresaola: basta che i formaggi siano fondenti
Ingredienti per 4 persone:
4 fette intere di pancarré senza crosta per tramezzini ‘100 g di provola affumicata 60 g di speck affettato sottilmente 80 g di burro
Preparazione:
Tagliate le fette di pancarré a metà, in modo da ottenere in tutto 8 quadrati. Riducete a lamelle sottili il 
formaggio e tagliate a striscioline regolari lo speck. Farcitela 2 a 2 i quadrati di pane con la provola e Io speck, pressandoli leggermente in modo che aderiscano al ripieno. Legate i sandwich a pacchetto con spago da cucina. Sciogliete la metà del burro in una padella antiaderente, unite 2 sandwich e friggeteli da entrambi i lati per 2-3 minuti, finché risulteranno dorati. Pulite poi la padella con carta da cucina e ripetete il procedimento con i sandwich e il burro rimasti. Tamponate i sandwich con carta assorbente da cucina, in modo da eliminare l’unto in eccesso, e serviteli subito ben caldi.

mercoledì 8 maggio 2013

Tramezzini mimosa

mimosa-11.jpgpancarrè mimoso.jpgIngredienti:
Pancarré 10 fette,
2 Pomodori
Maionese q.b.
Verdura sott’aceto sminuzzata,
4 Uova Sode
Burro,- Sale.

Preparazione:

Spalmate di burro le fette di pane e, poi, con un po' di maionese. cospargete con un velo di sott’aceti  Tagliate i pomodori ,prendeteli non troppo maturi  in 10 rondelle.
Mettete una fetta di pomodoro su ogni fetta di pane, cospargete con un po' di sale e con il bianco delle uova tritato e il tuorlo sbriciolato. Sistemate i tramezzini su un piatto da portata e servite.